Salta al contenuto Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Una mostra collettiva e un docufilm per capire il mondo dei giovani durante la pandemia

Come stanno i nostri ragazzi?
Attraversare questo periodo storico, contraddistinto dalla pandemia, è una sfida sia  individuale che collettiva.
L’Osservatorio Giovani Bussero ha elaborato un percorso per ascoltare i giovani, capire come si sentono, cosa pensano, cosa desiderano.
L’esito di questo percorso è una mostra collettiva aperta alla cittadinanza oltre alla proiezione del docufilm nazionale “Futura”.
Un’occasione per la nostra comunità di approfondire  il dialogo e costruire, insieme, una visione più articolata.

MOSTRA  COLLETTIVA (Ingresso Gratuito)

Il percorso

Durante il 2021 le insegnanti delle Scuole Secondarie di primo grado, gli educatori dell’Oratorio e del Centro di Aggregazione Giovanile, hanno chiesto ai ragazzi e alle ragazze di riflettere su due parole: LIBERTA’ e RICOMINCIARE

Da questo stimolo sono emersi i pensieri dei nostri ragazzi intorno al periodo storico che stiamo attraversando. La pandemia, la voglia di socialità spontanea, il desiderio di ripartire, le difficoltà familiari, la vicinanza degli amici, la paura per l’insondabile e l’imprevedibile, il bisogno di abbracciarsi, la necessità di essere ascoltati anche nei silenzi. Squarci che hanno permesso di intravedere il mondo dei giovani, i loro molteplici e preziosi punti di vista, preziosi e necessariamente da condividere. Da qui è nata la proposta di allestire una mostra che permette di mettere in luce il loro mondo interiore. Il desiderio è quello di comunicare con loro partendo dai loro vissuti. l’obiettivo è di provare ad ascoltarci reciprocamente.

La mostra sarà visibile pressol’Auditorium Comunale di Via Carabinieri Caduti nei seguenti giorni e orari:
apertura mostra: venerdì 11 Marzo 20:00/21:00 Sabato 12 10:00/12:00; 15:00/17:00  Domenica 13 10:00/12:00 accesso alla mostra

DOCUFILM FUTURA (Ingresso Gratuito)

Venerdì 11 Marzo ore 21.

Auditoriun Spazio Sfera Via Carabinieri caduti

“Futura” è un docufilm realizzato da tre registi che hanno girato l’Italia chiedendo ai giovani, da sud a nord, quale fosse la loro idea di futuro. Viene proiettato la prima volta la festival di Cannes. Quello che si può apprendere, da questa visione, è la necessità di approfondire la conoscenza dei  nostri figli che sono portatori di visioni multiple, disomogenee, disincantate, attente, sagge. Una piacevole immersione oltre allo specchio, un documento prezioso da cui partire per riaffermare nuovi spazi di ascolto e di conoscenza.

Regia Pietro Marcello, Francesco Munzi, Alice Rohrwacher.

Anno 2021, Durata 105 min, Distribuito da Istituto Luce Cinecittà

 

Send this to a friend