Skip to content Skip to main navigation Skip to footer
Home » News » STATO DI ATTENZIONE PER POSSIBILI FENOMENI NEVOSI

STATO DI ATTENZIONE PER POSSIBILI FENOMENI NEVOSI

STATO DI ATTENZIONE PER POSSIBILI FENOMENI NEVOSI

A partire dalle prime ore della giornata di domani 09/12 (indicativamente tra le 00 e le 06) è previsto un brusco e irregolare abbassamento del limite delle nevicate, fino a 800 metri sui settori orientali, con possibili accumuli tra 10 e 20 centimetri, mentre sui settori occidentali, variabile da 400 metri, con accumuli tra i 5 e i 10 centimetri, fino a quote di pianura, in particolare sulle province di Pavia e Varese, ma con accumli fino a 5 centimentri.

Nelle zone di pianura, al di sotto dei 400 metri, persiste forte incertezza sulla entità di accumuli di neve al suolo: al momento la probabilità risulta comunque bassa, ma resta uno scenario possibile in base alla locale intensificazione delle precipitazioni, in presenza di aria di poco superiore agli 0 °C negli strati vicini al suolo. Non è escluso l’interessamento anche della provincia di Milano, ma con bassa probabilità di attecchimento al suolo.

Dal mattino si attende un innalzamento del limite delle nevicate, a circa 500 metri sui settori occidentali e a 900 metri suI settori orientali. Nel pomeriggio precipitazioni in rapido esaurimento da Ovest salvo occasionali residue

 

Fonte: Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia

Per questo motivo, la protezione civile locale verrà attivata per una “sorveglianza minima” e sino ad attenuazione dei fenomeni.

e.ma (emergency manager) Comune di Bussero

f.to  Giuseppe Palmiotto

coordinatore GCVPC-BUSSERO (Protezione Civile Locale)

f.to Marco Provvido

Send this to a friend