Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

STATO DI ATTENZIONE PER POSSIBILI FENOMENI TEMPORALESCHI

STATO DI ATTENZIONE PER POSSIBILI FENOMENI TEMPORALESCHI

Nelle prime ore del pomeriggio di oggi 14/09 le precipitazioni interesseranno prevalentemente i settori alpini e prealpini centro occidentali e saranno possibili anche sulla fascia pedemontana e di alta pianura occidentale. I fenomeni si estenderanno nelle ore successive sui settori orientali interessando Alpi, Prealpi e, seppur in maniera più sparsa e localizzata, pianura orientale.

Le precipitazioni saranno anche a carattere di rovescio e temporale, con probabilità bassa di temporali forti sulla fascia di montagna e alta pianura occidentale, molto bassa altrove. Le cumulate maggiori sono attese sui settori alpini e prealpini, in particolare sulle zone occidentali. Nel corso dell’evento perturbato è previsto un aumento dell’intensità del vento da Sud a partire da quota 600-800 metri, con possibili raffiche fino a 70 km/h su Appennino.

Nella prima parte della giornata di domani 15/09 e in particolare nella notte, persiste della debole instabilità sulla fascia alpina, prealpina e pedemontana, con possibili precipitazioni da isolate a sparse anche a carattere temporalesco. A partire dai settori occidentali, nel corso della seconda parte della giornata i fenomeni andranno incontro ad attenuazione.

Fonte: Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia

Per questo motivo, la protezione civile locale verrà attivata per una “sorveglianza minima” e sino ad attenuazione dei fenomeni.

e.ma (emergency manager) Comune di Bussero

f.to  Giuseppe Palmiotto

coordinatore GCVPC-BUSSERO (Protezione Civile Locale)

f.to Marco Provvido

Send this to a friend