Salta al contenuto Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina
Home » News » STATO DI ATTENZIONE PER POSSIBILI FENOMENI TEMPORALESCHI

STATO DI ATTENZIONE PER POSSIBILI FENOMENI TEMPORALESCHI

STATO DI ATTENZIONE PER POSSIBILI FENOMENI TEMPORALESCHI

Nel corso del pomeriggio di oggi 27/07, persisteranno condizioni instabili associate ad un’ampia area depressionaria in scorrimento sul Nord Europa. Saranno possibili precipitazioni a carattere temporalesco sparse e di moderata intensità sui settori alpini, prealpini e Appennino, con probabile interessamento anche della fascia di alta pianura e pedemontana nel corso delle ore serali. Nel corso della giornata di domani 28/07, una saccatura Nord-Atlantica determinerà correnti via via più umide Sud-occidentali, con effetti al suolo che saranno più marcati nella seconda parte della giornata.

Durante la notte, rovesci e temporali da isolati a sparsi interesseranno la fascia pedemontana e prealpina occidentale, quindi in mattinata e nel pomeriggio la perturbazione si estenderà ai settori alpini e prealpini con rovesci o temporali sparsi di moderata intensità. Tra il tardo pomeriggio e la sera si prevede un’intensificazione delle precipitazioni a carattere temporalesco, da moderate diffuse a isolate o sparse anche di forte intensità, in particolare sui settori occidentali della Regione.

Maggiori rinforzi di vento sono attesi sui settori prealpini occidentali nelle ore serali in concomitanza con l’attività temporalesca. Secondo gli attuali scenari di previsione per la giornata del 29/07, è atteso un aumento dell’instabilità sulla regione, con precipitazioni diffuse a carattere temporalesco di moderata o forte intensità.

Fonte: Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia

Per questo motivo, la protezione civile locale verrà attivata per una “sorveglianza minima” e sino ad attenuazione dei fenomeni.

e.ma (emergency manager) Comune di Bussero

f.to  Giuseppe Palmiotto

coordinatore GCVPC-BUSSERO (Protezione Civile Locale)

f.to Marco Provvido

Send this to a friend